Sardegna, Ragazzino undicenne uccide un cinghiale di 900Kg con una pistola a gas

Sardegna, Ragazzino undicenne uccide un cinghiale di 900Kg con una pistola a gas
Un cinghiale di immense proporzioni e stato ucciso durante una battuta di caccia da un ragazzino di 11 anni, Giorgio D’Aiello, nato e residente net Comune di Pattada, un piccolo comune sardo. II ragazzo si era allontanato dal gruppo dei cacciatori seguendo una lepre, mentre il padre ed i suoi amici erano in giro in cerca di cinghiali.

66

Ma all’improvviso it ragazzino si e trovato davanti un gigantesco cinghiale, spaventato ha iniziato a sparare e per sua fortuna to ha colpito net lobo occipitale, zona delicatissima del cervello che se cotpita pub provocare la morte istantanea. Se non fosse andata cosi it giovane sarebbe finito motto male.
II cinghiale del peso di 900 Kg e ungo 4 m potete vederlo in foto. L’esemplare per enormita potrebbe battere il record di “Hogzilla” un cinghiale abbattuto in Georgia net 2004. Non e ancora stata scoperta la sua provenienza ne la sua razza, ma di certo non e una razza indigena. Nella zona sono stati introdotti illegalmente moltissimi tipi di animali, sopratutto provenienti dall’Asia. Non si conoscono neanche le cause che hanno portato questo cinghiale alla sua crescita smisurata, probabilmente e un caso pi6 unico che raro.

Fonte: www.pandapazzo.com/

Sardegna, Ragazzino undicenne uccide un cinghiale di 900Kg con una pistola a gasultima modifica: 2015-09-16T13:12:33+00:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo

10 pensieri su “Sardegna, Ragazzino undicenne uccide un cinghiale di 900Kg con una pistola a gas

  1. Invece è tutto vero, a me risulta che per trasportarlo, visto che con l’elicottero dopo vari tentativi non ci riuscivano, è dovuto intervenire direttamente dal Giappone il Grande Mazinga, che lo ha trasportato per quasi due ore nei cieli della Sardegna. Complimenti per la foto in esclusiva !!!!

Lascia un commento